Corso in primo piano
language
Lingua: Italiano
access_time
Durata: 2 ore
place
Corso e-learning asincrono con esame online
volume_up
Comprensivo di audio
card_membership
Valido sul territorio nazionale
done
Corso ed esame sono da ultimare entro e non oltre il 31 dicembre 2024
terrain
Corso con rilascio di Attestato

Presentazione del corso:

Esiste una direttiva del Parlamento europeo del 2009. Questa direttiva vuole elaborare una metodologia regolamentata a livello unionale per la progettazione ecocompatibile di prodotti connessi all’energia in modo da risultare efficiente, uniforme e in grado di casi di duplicazione o evitare contraddizione delle iniziative nazionali volontarie e obbligatorie. Praticamente istituisce un quadro di specifiche minime per la progettazione ecocompatibile che i prodotti che consumano energia devono soddisfare per poter essere utilizzati e venduti nell’UE.

Obiettivi:

Con questo corso si vuole informare come a livello europeo si è arrivati a stabilire una metodologia regolamentata a livello europeo per una progettazione ecocompatibile dei prodotti connessi all’energia. Cosa significa questo in termini pratici lo andremo ad analizzare elencando i punti chiave: Le specifiche per la progettazione ecocompatibile coprono tutte le fasi della vita di un prodotto: materie prime, fabbricazione, imballaggio, trasporto e distribuzione, installazione, manutenzione, uso e fine vita. Per ciascuna fase, vari organi nominati dai paesi dell’UE valutano una serie di aspetti ambientali, verificando aspetti quali i materiali e l’energia consumata, le emissioni ei rifiuti previsti nonché le possibilità di reimpiego, riciclo e recupero. Capiremo cosa significa profilo ecologico dei prodotti, progettazione ecocompatibile: l’integrazione degli aspetti ambientali nella progettazione del prodotto al fine di migliorarne le prestazioni ambientali e cosa si intende per Efficienza energetica andremo a vedere alcuni esempi in termini di prodotti come frigoriferi e lavatrici efficienti. Come considerare la possibilità di progettazione alternativa. La marcatura CE cosa significa.

Scala delle competenze:

Gli attestati rilasciati permettono di acquisire competenze secondo quanto indicato dal Framework DigComp 2.1 e, quindi, in grado di attestare in maniera oggettiva le competenze digitali necessarie per operare correttamente a livello professionalizzante nel lavoro in Europa. I livelli sono definiti individuando risultati di apprendimento e seguendo la tassonomia di Bloom per un totale di 168 descrittori derivati da 8 livelli per ciascuna delle 21 competenze acquisibili.

Validità del corso:

Corso ed esame sono da ultimare entro e non oltre il 31 dicembre 2024.

Report di avvenuta formazione:

Durante e al termine della fruizione del corso è possibile richiedere il proprio report di studio dettagliato.

Veridicità dell’attestato:

L’attestato riporta un codice identificativo univoco che ne assicura la veridicità. La verifica del codice identificativo univoco può avvenire sull’apposito sito dedicato oppure tramite la scansione del QR Code riportato sull’attestato stesso.

Esami e verifiche:

E’ previsto un test finale obbligatorio a risposta multipla. Il test, qualora non superato, può essere ripetuto fin da subito senza costi aggiuntivi.

Requisiti di accesso agli esami:

L’accesso al test di verifica finale presuppone che il corsista abbia visualizzato il 100% delle lezioni per il tempo prestabilito e sia stato connesso online per la durata minima del corso.

Tutor e assistenza:

A supporto del corsista vi sono Tutor esperti in materia con i quali si può interagire compilando il modulo online o tramite i contatti presenti in piattaforma. Inoltre i corsisti possono confrontarsi ed interagire nella sezione “forum”. Nell’aula virtuale è disponibile online la guida completa delle funzionalità della piattaforma.

Requisiti di sistema:

Il corso è fruibile da PC, Tablet, Smartphone e richiede una buona connessione ad internet. Browser ammessi: Chrome, Firefox, Edge, Safari. In caso di utilizzo del browser Safari da dispositivo mobile, si invita ad abilitare la modalità “desktop”.

Sistema di verifica presenza:

La piattaforma è dotata di un sistema di verifica presenza del corsista che richiede una costante attività online del discente al fine di non interrompere la memorizzazione del tempo di studio.

LA PROGETTAZIONE ECOCOMPATIBILE DEI PRODOTTI
Introduzione. Direttiva 2009/125 CE del parlamento europeo. Regolamento di Bruxelles. Politiche per una economia circolare. LCA e Codesign.

chat_bubble_outlineRecensioni

Media rating

0
Nessun Voto 0 Voti
Gratis!
0 Valutazioni

Dettaglio valutazione

5 Stelle
0
4 Stelle
0
3 Stelle
0
2 Stelle
0
1 Stelle
0

There are no reviews yet.

Sii il primo a recensire “La progettazione ecocompatibile dei prodotti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Maggiorni informazioni